Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
17

Guida al Natale a New York 2019

Prenota online biglietti, tour e attività a New York e risparmia fino al 20% Prenota online biglietti, tour e attività a New York e risparmia fino al 20% da 11€ vedi le offerte
Foto copertina via wikipedia.org

Le festività natalizie sono da sempre i giorni più magici dell’anno. Ma c’è qualcosa che rende ancora più speciale una vacanza a New York durante il Natale. Visitare la Grande Mela nel bel mezzo delle feste natalizie è come realizzare un sogno: le strade, i parchi e i grattacieli si agghindano a festa e tra vie innevate, vetrine illuminate e magnifici abeti in ogni dove, la città sembra trasformarsi in un maestoso paese delle meraviglie.

Sono veramente tante le attività che è possibile fare nella Big Apple tra dicembre e gennaio. Ecco cosa fare a New York a Natale e rendere il tuo viaggio indimenticabile.

Musei e attrazioni sono aperti il giorno di Natale?

La maggior parte dei musei di New York restano chiusi il 25 dicembre, ma potete contare per certo su due attrazioni iconiche: il Top Of The Rock e l’Empire State Building restano infatti aperti tutto l'anno.

  • Ad ogni modo, in generale è sempre consigliabile verificare possibili variazioni d’orario delle attrazioni di New York durante i giorni festivi e soprattutto prenotare i biglietti con largo in anticipo per evitare attese noiose e ottimizzare i tempi.

Mentre per quanto riguarda i trasporti, la metro non si ferma né la Vigilia né il giorno di Natale, idem il 26 dicembre.

L’albero di Natale a New York: il più famoso al mondo

Il nostro tour natalizio tra le strade di Manhattan e dintorni non poteva che cominciare con l’albero di Natale del Rockfeller Center, simbolo del Natale newyorkese ormai dal 1933, anno in cui il grande abete è stato acceso per la prima volta.

L’albero è posizionato a Rockfeller Plaza, tra la Fifth Avenue e la Quarantanovesima Strada, proprio in prossimità del Top of The Rock, uno dei grattacieli simbolo della città. L’installazione è delle più spettacolari: 25 metri di altezza con migliaia di luci led ad addobbarlo e una stella Swarovski sulla punta.

Quest'anno la cerimonia di accensione si terrà mercoledì 4 dicembre 2019. È una delle più suggestive ed emozionanti in assoluto, un evento mediatico con cui si dichiara iniziato il Natale a New York. Per non perderti proprio niente, assicurati di arrivare almeno un'ora prima considerando che la cerimonia inizia intorno alle 19:00.

Le vetrine addobbate della Fifth Avenue

Dal Rockfeller Center ci immettiamo nella via dello shopping per eccellenza. Le vetrine della Fifth Avenue sono le più belle al mondo e a Natale diventano dei veri e propri capolavori.

new york luci nataleUn’esperienza da vivere anche se non si è grandi patiti dello shopping. Le vetrine addobbate dei grandi magazzini, assieme alla musica natalizia trasmessa dagli altoparlanti, riscalderanno il freddo dicembre newyorkese.

Si può iniziare dai grandi magazzini Sacks, proprio a due passi dal grande albero del Rockfeller Center. Ci si può quindi spostare verso Sud, dove ti aspettano i magazzini Lord & Taylor e, poco più a ovest rispetto alla Fifth Avenue, le vetrine di Macy’s.

O anche proseguire verso Nord, direzione Central Park, per ammirare le vetrine di Bergdorf Goodman e Barney’s, nella parallela Madison Avenue.

Pattinare sul ghiaccio al Central Park

Spinti verso Central Park, non ci resta che immergerci nel polmone verde della città, tinto di bianco per l’occasione, e noleggiare un paio di pattini nella Wollman Rink, la pista di pattinaggio nel cuore del parco.

Pista di Pattinaggio sul ghiaccioPattinare a Central Park durante il periodo di Natale sarà un’esperienza unica quanto romantica, se si è in coppia, tra le immancabili luminarie e musiche natalizie a far da contorno.

Altre piste di pattinaggio degne di nota sono quella di Bryant Park (con ingresso gratuito) o la più famosa “The Rink”, situata sotto il grande albero di Natale del Rockfeller Center.

Musical natalizi a Broadway: un must del Natale a New York

Il nostro Natale a New York prosegue quindi verso il tratto centrale di Broadway, la mitica via dei teatri e del balletto. Durante le feste natalizie, è il New York City Ballet a rubare la scena, con il suo preparatissimo corpo di ballo e lo spettacolo dello Schiaccianoci di Tschaikovsky a deliziare la platea, ormai dal lontano 1954, grazie alle coreografie di Balanchine.

Un altro evento teatrale imperdibile durante il mese di dicembre è il Radio City Christmas Spectacular al Radio City Hall, poco lontano da Broadway e Times Square. Il musical va in scena dal 1933 ed ogni anno si rinnova con coreografie e scenografie sempre più spettacolari: un must natalizio irrinunciabile!

PRENOTA ORA LO SPETTACOLO AL RADIO CITY MUSIC HALL

Assistere ad un musical a Broadway è una delle cose da fare assolutamente a New York; dai uno sguardo alla nostra guida agli show più belli e indimenticabili di Broadway, non solo natalizi!

Mercatini di Natale a New York: non perdere quelli a Bryant Park!

Mercatini di Natale New YorkNon è Natale senza mercatini di Natale a New York e, anche in questo campo, la Grande Mela non delude. 

Mercatini favolosi, durante i mesi di dicembre e gennaio, sono allestiti a Central Park, Grand Central e Union Square, anche se il sito di punta rimane quello di Bryant Park, poco più a Sud del Radio City Hall, messo in piedi all’interno del Winter Village.

I mercatini di Natale a Bryant Park sono una vera e propria bomboniera, nel quale fare shopping, acquistare manufatti o gioielli artigianali, pattinare sul ghiaccio, sorseggiare dell’ottimo succo di mela (il celebre hot cider) o gustare cibo dolce e stravagante.

Il “tour illuminato” di Dyker Heights

Da Manhattan ci trasferiamo a Brooklyn, sponda Est di New York, dove ogni anno ha luogo uno degli spettacoli più belli e curiosi al mondo. Parliamo della “guerra” delle luminarie natalizie di Dyker Heights, quartiere italoamericano di New York in cui le villette a schiera sembrano sfidarsi a colpi di luci natalizie.

Questa tradizione, nata quasi per caso negli anni ’80, richiama nel piccolo sobborgo di Brooklyn migliaia di turisti stupefatti. Come in una competizione soltanto velatamente annunciata, le famiglie del circondario fanno a gara a chi allestisce gli addobbi migliori. Il risultato è uno spettacolo di luci senza eguali nel mondo, una sublimazione dello spirito natalizio newyorkese.

tour dyker heightsÈ possibile prenotare un tour a piedi del quartiere Dyker Heights di Brooklyn, in inglese, con partenza da Midtown Manhattan. Dura circa 3 ore e mezza e include trasporto in bus andata e ritorno. Scoprirai una delle atmosfere natalizie più stravaganti di tutta New York.

Disponibile anche il 24, 25 e 31 dicembre 2019.

VERIFICA LA DISPONIBILITÀ E PRENOTA UNO DEI TOUR A DYKER HEIGHTS

L'immancabile foto con Babbo Natale

La foto con Babbo Natale è una tradizione prettamente Made in USA. A New York, piccoli e più cresciutelli possono incontrare il mitico Santa Claus un po’ dappertutto e il vecchio barbuto non si tirerà di certo indietro davanti all’obiettivo di una fotocamera. Anzi, non di rado sono necessari parecchi minuti di coda prima di poter immortalare il momento.

Luoghi prediletti per una foto con Babbo Natale sono i grandi magazzini come i celebri Macy’s, Bloomingdale’s o il Brookfield Place. Purtroppo, il caro babbino non riceve gratuitamente e una foto può arrivare a costare anche più di 20 dollari.

  • Per uno scatto gratis con Santa Claus si consiglia allora di recarsi ad Harlem, presso l’Apollo Theatre.

La parata di Macy’s

Se ti va di anticipare un po’ i tempi, puoi raggiungere New York già da fine novembre e goderti i festeggiamenti che danno il via ufficiale alle “danze” natalizie. La parata di Macy’s è in questo senso l’evento simbolico.

Quest'anno il celebre corteo va in scena il 28 novembre 2019 dalle ore 9:00, in concomitanza con il Giorno del Ringraziamento, e taglia il centro di Manhattan da Nord a Sud (dall’incrocio fra 77th Street e Central Park West, nei pressi del Museo di Storia Naturale, all’incrocio fra la 34th Street e Seventh Avenue, sede dei storici magazzini Macy’s). A chiudere il corteo è proprio Santa Claus, in sella alla sua slitta, a segnare l’inizio ufficiale del Natale newyorkese.

Tour natalizi per assaporare il fascino di New York!

Per assaporare tutto il fascino di New York a Natale, un bel tour organizzato è quel che non può mancare. Sono molti gli itinerari proposti a partire dal Giorno del Ringraziamento fino ai primi di gennaio, tutti pensati per respirare fino in fondo la magica atmosfera natalizia della Grande Mela.

Uno dei più gettonati è sicuramente il Tour delle luci (Christmas Lights Tour): quattro ore (in parte a piedi, in parte a bordo di un veicolo riscaldato) tra le strade e le vetrine addobbate della città, un ottimo modo per ammirare le luci e le meraviglie di Manhattan e Dyker Heights durante le festività natalizie! Si parte da Lord & Taylor, sulla 5th Avenue.

Più romantica e assolutamente imperdibile, la crociera di Capodanno, per festeggiare il nuovo anno da una prospettiva del tutto nuova.

SCEGLI E PRENOTA IL TOUR DI NATALE CHE PREFERISCI

Dove mangiare a New York a Natale

Il mondo gastronomico di New York, si sa, è infinito e vario. Hai già ammirato le vetrine natalizie e fatto aperitivo tra una passeggiata e l'altra: ora tutto ciò che devi fare è trovare un buon posto dove fermarti a mangiare alla vigilia di Natale o il 25 dicembre. Sono numerosi i locali di New York che organizzano brunch e cene della Vigilia, così come pranzi di Natale.

Non avrai quindi problemi a trovare un buon ristorante aperto: tutti propongono generalmente menu a prezzi fissi con pietanze tipiche natalizie. In una tradizionale cena o pranzo di Natale made in USA non può mancare tacchino ripieno, purè di patate, salsa di mirtilli rossi e altri tipi di pollame e arrosto di manzo. E per dessert, torta di zucca o di mele e il classico Christmas Pudding.

In alternativa, per un'esperienza culinaria un po' diversa dal solito, potresti optare per una crociera con brunch a bordo oppure una crociera con cenone della Vigilia; o ancora un tour gastronomico in uno dei quartieri newyorkesi come Greenwich Village, Hell's Kitchen o Lower Manhattan. Ti piace un'esperienza in particolare e andando a verificarne la disponibilità, proprio nei giorni festivi la trovi sold-out? Prenotala in un'altra data del tuo soggiorno natalizio a New York per non tornare a casa con il rimpianto di non aver partecipato!

TOUR ED ESPERIENZE GASTRONOMICHE DA FARE A NEW YORK

Nel nostro articolo Dove mangiare a New York trovi tutta una serie di ristoranti consigliati suddivisi per quartieri e i piatti imperdibili da ordinare nella Grande Mela.

Il Capodanno a Times Square

E dopo il 25 dicembre? Non resta che aspettare il countdown per l’arrivo del nuovo anno. Le celebrazioni di Times Square sono le più famose, tra luci, fuochi pirotecnici e una folla a dir poco incredibile (si contano più di un milione di persone ogni anno).

Simbolo del Capodanno di Times Square è sicuramente la sfera luminosa (the Balldrop) che accompagna il conto alla rovescia discendendo sulla piazza. Una tradizione rinnovata ormai da 100 anni. Ma le attrazioni di New York a Capodanno sono veramente tante. Ce n’è per tutti i gusti, non resta che provare… con i propri occhi.


Scoprite tutte le più belle attività da fare a New York d'inverno. Quello che vedrete e farete vi lascerà incantati e non potrete in nessun modo annoiarvi, fidatevi! 

17
Quanto ti è stata utile questa guida?
Foto copertina via wikipedia.org

Alloggi a New York per tipologia

VIVI New York è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0